Proteine per accelerare il metabolismo

Consumare fonti alimentari ricche in proteine ad ogni pasto aiuta a far accelerare il metabolismo di base. Inserire cibi di alta qualità proteica (pollame, uova, proteine in polvere, carne rossa, pesce, formaggi magri) ad ogni singolo vostro pasto.


se l'obiettivo è quello di far aumentare e sollevare il vostro metabolismo
per stimolare in modo sensibile il dimagrimento


 

Le proteine hanno il più alto valore di T.I.D. rispetto agli altri nutrienti: carboidrati e grassi. La sigla T.I.D. è l’abbreviazione di Termogenesi Indotta dalla Dieta.

Spiegazione: I singoli nutrienti (proteine, carboidrati e grassi) necessitano di energia per essere digeriti dal sistema gastrointestinale e quindi assorbiti nel flusso sanguigno.

L’energia che il nostro corpo brucia per digerire ed assorbire i nutrienti è indicata col nome di T.I.D. Il T.I.D. è differente per ogni nutriente: Il T.I.D. delle proteine è il 25% Il T.I.D dei carboidrati è il 5% Il T.I.D.  dei grassi è il 2%

Facciamo un esempio pratico per chiarire questo concetto:

Spesa energetica per la digestione ed assimilazione proteica 100g di tonno al naturale apportano circa 25g di proteine.

Ogni grammo di proteine ha un valore energetico di 4kcal.

L’apporto calorico totale derivante da 25g di proteine contenute in 100g di tonno è pertanto di 100kcal (25g proteine x 4kcal= 100kcal).

Così in termini numerici il dispendio energetico corporeo per digerire ed assorbire 25g di proteine derivanti da 100g di Tonno è 25kcal: 100g tonno ? 25g proteine ? 25g proteine x 4kcal ? 100kcal x 25%(T.I.D.  per le proteine) ? 25kcal (spesa energetica per la digestione ed assimilazione proteica).

Spesa energetica per la digestione ed assimilazione dei carboidrati 227g di mela contengono 25g di carboidrati circa.

Ogni grammo di carboidrato ha un valore calorico di 4kcal (come quello proteico).

L’apporto calorico totale derivante dai 25g di carboidrati contenuti in 227g di mela è perciò 100kcal (25g carboidrati x 4kcal= 100kcal). In termini numerici il dispendio energetico corporeo  per digerire ed assorbire 25g di carboidrati derivanti da 227g di mela è 5kcal: 227g mela ? 25g carboidrati ? 25g carboidrati x 4kcal ? 100kcal x 5%(T.I.D. per i carboidrati) ? 5kcal (spesa energetica per la digestione ed assimilazione dei carboidrati).

Spesa energetica per la digestione ed assimilazione dei grassi 11g di olio extra vergine d’oliva apportano 11g di grassi circa.

Ogni grammo di grasso ha un valore energetico di 9kcal.

L’apporto calorico totale per 11g di olio extra vergine d’oliva è perciò 99 kcal. (11g grassi x 9kcal= 99kcal).

Questo, in numeri, si  traduce in una spesa energetica da parte del corpo di sole 2kcal al fine di digerire ed assorbire gli 11g di grassi contenuti in 11g di olio ex.verg. d’oliva: 11g olio extra vergine d’oliva ? 11g grassi ? 11g grassi x 9kcal ? 99kcal x 2%(T.I.D. dei grassi) ? 2kcal (spesa energetica per la digestione ed assimilazione dei grassi).

Come potete notare il consumo proteico fa innalzare la spesa energetica del corpo più dell’introduzione di qualsiasi altro nutriente a parità di calorie consumate!

Ciò rende palese il perché della necessità dell’introduzione proteica ad ogni singolo pasto se l’obiettivo desiderato è far sollevare il metabolismo di base (rappresentante il fattore chiave per un dimagrimento garantito)!

Infatti i migliori ed effettivi  approcci dietetici per drammatiche perdite di grasso sono quelli che prevedono apporti proteici relativamente elevati.

Ricordatevi quindi: più elevato è il metabolismo di base maggiore è lo stimolo sul processo di dimagrimento.

Avete paura di incrementare il vostro introito proteico per i pericolosi effetti renali che esso può causare?

Sono sicuro che tale notizia, ormai radicalmente strutturata  tra i capisaldi di una “corretta alimentazione” e quindi sotto l’egida del “pseudo sapere” di dominio comune soprattutto di chi si avvicina al mondo delle palestre o di chi semplicemente manifesta desto interesse in campo nutrizionale per qualsivoglia motivo, l ‘avrete sentita  a partire dai comuni frequentatori della palestra o ahimè dai meno esperti istruttori o personal trainer che operano nei centri fitness ed addirittura, nel peggior dei casi, da qualche medico!

Tale spauracchio deriva dall’assunzione che le scorie azotate derivanti dalla digestione proteica passino per i reni al fine di essere escrete con le urine!

Da qui l’assunzione della gran mole di lavoro a carico dei reni nel caso di dieta iperproteica.

Il fatto che il rene sia sottoposto ad un lavoro più impegnativo non implica necessariamente un suo malfunzionamento e deterioramento!

L’ unica fonte alla quale dovete riferirvi per attribuire  peso e credibilità verso tale specifica trattazione è solo ed esclusivamente quella di derivazione scientifica e non in virtù del senso e luogo comune che origina un po’ qua ed un po’ là senza certezza della fonte dalla quale trae veridicità!

Al momento la letteratura scientifica dimostra che elevati apporti proteici non determinano una alterazione dei parametri di funzionamento renale!

Pertanto tali informazioni per il peso a loro attribuito in funzione della loro stretta associazione a parametri salutari e per l’impatto che le stesse hanno sulla capacità di  condizionare le scelte alimentari di coloro che sono tabula rasa sul fronte scientifico (e quindi  la maggior parte dell’opinione pubblica – palestre comprese (personal trainer ed istruttori di poco spessore inclusi) ) necessitano di essere confutate in modo scientifico al fine di discriminare il loro reale impatto oggettivo da quello fittizio classificante le leggende metropolitano che trovano terreno fertile nel bagaglio culturale tuttologo della massa fatto di: “ho sentito che…mi hanno detto che…etc”.

Articolo scritto da:

Dott. Francesco Casillo
Personal Trainer Cagliari
www.frankcasillo.com

Accelerare aumentare il metabolismo con le proteine...

Articolo scritto in:
 
Integratoriproaction.com Info sugli integratori, dieta, dieta a zona e palestra Guida al Fitness a casa e in Palestra, suggerimenti per la Dieta, Body Building Personal Trainer