Accelerare aumentare il metabolismo basale

Evitare che il metabolismo sia lento perchè per bruciare più calorie e grassi è importante stimolare il metabolismo basale nel modo più ottimale. Il metabolismo di base è dato dal quantitativo calorico speso dal corpo per il mantenimento delle funzioni neurovegetative senza, ovviamente, computare al suo interno la quota calorica derivante dal dispendio metabolico procurato durante le attività giornaliere.

Il calcolo del metabolismo basale ai fini del dimagrimento sembra un concetto antiquato della “vecchia scuola” ma invece è un fattore fondamentale da tenere in considerazione se siete arrivati ad un punto di “stallo” nel vostro iter di miglioramento verso il dimagrimento stesso.

Pertanto è importante discutere del metabolismo di base poiché molte persone consumano più calorie del necessario e molti altri sottovalutano l’effetto che ha un aumento della massa muscolare sull’incremento del metabolismo di base.

Le calorie totali che giornalmente vengono utilizzate sono rappresentate dalla somma di quelle derivanti dal metabolismo di base in addizione a quelle derivanti dalle diverse attività (sportive e non) che giornalmente si compiono.

Uno dei maggiori errori che le persone commettono è la sovrastima delle calorie bruciate attraverso l’attività fisica.

Un altro errore grossolano compiuto dalla massa è pensare in modo del tutto presuntuoso che le regole non si addicono a loro.

Molte persone credono di essere l’eccezione alla regola.

Tali persone pensano che le regole si confacciano alla massa ma non a loro stessi. Alla fine chi lo pensa è la massa e non il singolo! Ciò è vero per qualsiasi aspetto e settore della vita!

E’ vero che il metabolismo è soggettivo e varia in un contesto interindividuale, ma non siamo così differenti - da un punto di vista delle regole che governano il metabolismo - così come la maggior parte della gente crede.

Durante la mia carriera ho avuto modo di aiutare molte persone in sovrappeso, e la maggior parte di essi dichiarava di non mangiare “nulla” e di assimilare anche l’”aria”, ma quando li si osservava si capiva che un fondo di verità c’era: cioè che non riuscivano a perdere grasso, ma il motivo era un altro: solo durante il pasto del pranzo ingurgitavano il quantitativo calorico che avrebbero dovuto assumere nell’arco dell’intera giornata!

Tali persone, poi, quando gli si faceva osservare il fatto, si giustificavano nell’asserire che per loro questo non era mangiare in quantità!!!

Uno dei segreti per aumentare il metabolismo di base è incrementare la propria massa muscolare.

Le evidenze scientifiche sostengono che si possono spendere giornalmente un quantitativo extra di calorie fino a 100 per ogni 4,5kg di massa muscolare acquisita.

Fate i vostri calcoli matematici e vedrete che la vostra spesa calorica extra (dovuta alla maggior massa muscolare) si aggira intorno alle 3000kcal su base mensile!

Ovviamente non si sta considerando il metabolismo di base e quello derivante dalle attività fisiche, ma come detto, solo l’extra calorico speso per l’incrementata massa muscolare.

Punti salienti per il dimagrimento in funzione del metabolismo di base:

Incrementate la vostra massa muscolare.

Stimate in modo accurato il vostro metabolismo di base.

Stimate in modo accurato il dispendio energetico derivante dalle attività quotidiane (metabolismo energetico).

Stimate il totale calorico speso giornalmente quale risultante tra la sommatoria del metabolismo di base e quello energetico.

Attraverso la dieta introducete dalle 400 alle 500 kcal in meno rispetto al vostro dispendio calorico totale quotidiano.

Ripartite i macronutrienti derivanti dai cibi in modo da sortire le migliori risposte metaboliche ed ormonali funzionali al dimagrimento!

Contributo realizzato assieme al personal trainer Frank Casillo

 

Accelerare il metabolismo basale....

Articolo scritto in:
 
Integratoriproaction.com Info sugli integratori, dieta, dieta a zona e palestra Guida al Fitness a casa e in Palestra, suggerimenti per la Dieta, Body Building Personal Trainer